AiasSedeRoma.png

L’ Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza (AIAS), nata nel 1975 a Milano, in oltre 40 anni di storia si è sempre impegnata per lo sviluppo della cultura della sicurezza in tutti i luoghi di lavoro e di vita e per una prevenzione efficace. 

Oggi, AIAS per essere sempre più vicino alle esigenze dei Soci ed ai cambiamenti del mondo del lavoro pur rimanendo fedele ai propri scopi statutari, ha sviluppato una propria Vision che si può identificare in:

 

  • Incrementare la professionalità dei propri associati;
  • Contribuire a realizzare la sostenibilità economica delle organizzazioni e a rendere i vertici socialmente responsabili attuando in modo efficace la Sicurezza (Safety e Security), lo
    Stato di benessere, la protezione ambientale, la gestione efficace dell’energia e il verde urbano;
  • Rendere i Soci AIAS artefici di cambiamento per il miglioramento del benessere degli individui, delle famiglie e della società;

SEDI TERRITORIALI

AIAS nel tempo ha sviluppato un’organizzazione capillare sul territorio italiano, divisa in:

  • 4 Macroaree (Nord Est – Nord Ovest – Centro – Sud)
  • 20 sedi regionali
  • 100 sedi provinciali

Obiettivo della struttura territoriale è la creazione di un forte collegamento tra la Sede centrale ed i Soci presenti sul territorio, per poter essere sempre più vicini alle esigenze dei Soci.

Dar voce alle istanze locali e dare impulso allo scambio di informazioni, d’esperienze applicative e sviluppare iniziative locali sono un elemento imprescindibile dell’attività associativa locale.
Inoltre le Sedi, ed in particolare i Coordinatori territoriali, promuovono e organizzano, seguendo anche le indicazioni dei Soci locali, incontri, convegni, seminari, visite in aziende, comitati e gruppi di lavoro, favorendo la conoscenza dell’associazione e delle sue attività presso le Istituzioni, Autorità locali, Enti pubblici e privati.

CLUB AIAS

Partendo dalle esigenze dei Soci e seguendo l’evoluzione in atto nel mondo del lavoro, AIAS ha sviluppato 4 club specifici che riuniscono al loro interno esponenti di rilievo dei temi specifici dei club.

  • Club Prevenzione nelle Grandi Organizzazioni (Club PGO) - dedicato allo scambio di esperienze operative tra ESH Manager di grandi organizzazioni.
  • Club Soci Sostenitori del Networkaias (Club SSNet) – composto da aziende che sostengono il networkAIAS e gli scopi associativi.
  • Club Knights for Risk Prevention Round Table - I Cavalieri per la prevenzione dei rischi Centro di studi internazionale per la Prevenzione dai Rischi.
  • Club dei giornalisti sullo sviluppo sostenibile - dedicato agli operatori dei mass-media e testate giornalistiche specializzati in sostenibilità.

AIAS PROFESSIONAL COMMUNITY (APC)

Le AIAS Professional Community (APC) sono community professionali inerenti principalmente al mondo della sicurezza, salute e ambiente, create e gestite dagli stessi associati che possiedono una comune specifica professionalità.

Le APC nascono in seno all’Associazione come strumento applicativo della Legge del 14/01/2013 n.4 sulle “professioni non organizzate in ordini o collegi”.

Le APC sono al servizio dei Professionisti con lo scopo di valorizzare la loro professionalità, garantire la qualità dei servizi offerti alla clientela e offrire nuove possibilità di business.

Gli Obiettivi di ogni APC sono:

  • Rendere le APC comunità professionali di riferimento nel loro settore applicativo.
  • Sviluppare e ampliare le opportunità di business dei loro componenti.
  • Promuovere e valorizzare la formazione di eccellenza, garantita dalla rigorosità di tutte le fasi del processo formativo (dalla progettazione fino alle verifiche di apprendimento e di efficacia).
  • Validare e offrire servizi specialistici qualificanti gestiti dai componenti.
  • Far validare i profili professionali predisposti sia in ambito italiano sia in ambito internazionale.

A supporto delle APC, il Comitato Tecnico Scientifico di AIAS, sviluppa documenti di operatività tecnica e di indirizzo associativo.