I Criteri Ambientali Minimi nel Codice degli Appalti - Parte Specifica: Edilizia

Documentazione Allegata

BROCHURE CORSO _CAM Edilizia.pdf


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 08/11/2018
Luogo Milano
Codice Edizione C7404-2018
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 200,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI
Prezzo per i soci AIAS (€) 160,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor Simona Monti smonti@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari

Il corso è rivolto:

  • In ambito privato a Dirigenti e Preposti alla partecipazione a gare per l’aggiudicazione di appalti pubblici – Dirigenti e Preposti alla produzione/erogazione di beni/servizi destinati all’ammnistrazione pubblica;

  • In ambito pubblico a Dirigenti e funzionari incaricati alla gestione di gare e contratti pubblici, progettisti, consulenti

Durata del corso 4 ore
Analisi fabbisogno formativo

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) hanno reso obbligatorio agli operatori di mercato e alle stazioni appaltanti soggette al rispetto del nuovo Codice degli Appalti (D.Lgs 50/2016 e s.m.i.), la conoscenza di un sistema complesso di norme di tutela ambientale che investe diverse tipologie di  opere, prodotti e servizi. La conoscenza delle diverse specifiche è necessaria per la corretta formulazione dei bandi di gara, per la specificazione delle offerte migliorative per gli appalti da aggiudicare con l’offerta più vantaggiosa e, in particolare, per controllare la corretta esecuzione dei diversi contratti d’appalto.


I CAM investono anche aspetti che riguardano oltre le tematiche strettamente ambientali, anche aspetti attinenti la salute e la sicurezza dei lavoratori, e più in generale il possesso di requisiti di responsabilità sociale delle imprese concorrenti.

Il corpus di queste conoscenze rappresenta oggi e sempre più rappresenterà  in futuro, un bagaglio necessario e imprescindibile per gli operatori privati interessati al mercato degli appalti pubblici, alla produzione di beni e servizi qualitativamente concorrenziali sul mercato, a stazioni appaltanti, progettisti, professionisti, auditor e certificatori.

Verifica finale dell'apprendimento Verifiche intermedie durante lo svolgimendo del corso e verifica finale
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Avere una conoscenza di base dei Criteri Ambientali Minimi del Codice degli Appalti, degli indirizzi e delle normative europee e nazionali attinenti, delle motivazioni                         economiche e sociali da cui sono originati.

  • Gestire consapevolmente tutti gli aspetti amministrativi e gli aspetti tecnici di complessità medio/bassa relativi alla vendità/acquisto di prodotti/servizi regolati dai Criteri                Ambientali Minimi, necessari alle attività d’ufficio.
Contenuti del corso

• Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• I Criteri Ambientali Minimi (CAM), motivazioni economiche e sociali nel quadro internazionale e nel quadro degli indirizzi e delle normative UE

• I CAM nel quadro del PAN GPP del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare e del nuovo codice degli appalti

• Panoramica dei CAM in vigore e di prossima pubblicazione. Struttura e similitudini tra i diversi CAM.

• Verifica dei requisiti del contraente

• Gara con criteri premianti

• Gestione del contratto d’appalto

• Casi studio con approfondimento dei CAM attinenti le attività d’ufficio (es. attrezzature informatiche, pulizie, arredi) e focus specifico su aspetti attinenti la salute e la sicurezza dei lavoratori.

• Test finale e verifica di apprendimento

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation) • Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

Documentazione Saranno distribuite specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso. Il materiale didattico sarà fornito in formato .pdf su piattaforma AIAS ACADEMY
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento previsto in ogni corso.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Energetica - Ambientale
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

Arch. Luigi Di Marco, tecnico esperto in materie ambientali, in salute e sicurezza sul lavoro, nella gestione di appalti pubblici già incaricato di funzioni dirigenziali presso Enti Locali. Il Docente è  esperto nazionale referente AIAS quale Presidente Vicario dell’APC Sviluppo Sostenibile presso l’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) e per l’iniziativa ONU Global Compact, sulla Responsabilità Sociale delle organizzazioni.



Seleziona l'attestato che desideri ricevere: