La qualità dell’aria indoor: situazione nazionale, europea e le linee guida OMS

Documentazione Allegata

  BROCHURE aria indoor.pdf


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 01/07/2021
Luogo VIDEOCONFERENZA
Codice Edizione AU10623-2021
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor LAURA QUARTA lquarta@aiasacademy.it
Modalità di erogazione Piattaforma Webinar


Crediti Formativi

N. 8 aggiornamento RSPP/ASPP, RLS, Formatori, CSP/CSE, Dirigenti, Preposti, Lavoratori

N. 8 ore valide per il Percorso Formativo HSE Manager Area Tecnica in Materia di Salute Occupazionale

Destinatari

Dirigenti, Formatori, Coordinatori di cantiere, Datori di lavoro, Dirigenti, Preposti, Delegati, Consulenti, tecnici, impiegati aziendali  e a tutte le figure lavorative che sii occupano di Qualità Ambiente e Sicurezza possono frequentare il corso; in particolare, la formazione è rivolta a Responsabili Ambientali, HSE e Energy Managers, R&D, Consulenti e Facility Management oltre a Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione.



Durata del corso 8 ore
Analisi fabbisogno formativo Chi si occupa a vario titolo di prevenzione della salute dei lavoratori si trova sempre di più spesso ad affrontare il tema della qualità dell’aria indoor. Per rispondere correttamente è necessario acquisire tutta una serie di competenze sui principali orientamenti legislativi comunitari e nazionali  sulla tematica, sui principali orientamenti WHO,  sulle norme ISO CEN  di settore da utilizzare nel  monitoraggio e campionamento degli inquinanti.
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

• Affrontare il tema della qualità dell’aria indoor negli ambienti lavorativi

• Conoscenza della legislazione nazionale e comunitaria.

• Conoscenza degli aspetti normativi relativi alla qualità dell’aria indoor ISO 16000 • Effettuare la valutazione sui principali indicatori di qualità dell’aria indoor

Prerequisiti
Contenuti del corso

• Lo stato dell’arte in Italia e in Europa. I principali documenti di riferimento

• Le principali indicazioni WHO e le linee guida sulla qualità dell’aria indoor

• Gli uffici e gli ambienti produttivi: il ruolo della qualità dell’aria indoor

• La qualità dell’aria indoor nelle nuove forme di lavoro (es. smart working):

• Come applicare correttamente il DLgs 81/08 smi negli ambienti indoor

• Le norme e gli standard ISO, CEN e UNI

• La qualità e la etichettatura dei materiali e prodotti da costruzione e arredo

• Le strategie di monitoraggio della qualità dell’aria indoor (COV, PM10, PM2,5, microinquinanti, POPs): campionamento, analisi, presentazione e valutazione dei dati

Modalità didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Materiale Didattico Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso
Verifica finale dell'apprendimento E' prevista la verifica finale dell'apprendimento
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Docente del corso

Dott. Gaetano Settimo - Ricercatore ed Esperto della tematica della qualità dell’aria indoor

L’attività professionale e di ricerca è prevalentemente rivolta allo studio dell'inquinamento atmosferico da fonti antropiche (industriali, civili e indoor) e al relativo impatto sulla salute dell’uomo e sul territorio. In tale ambito partecipa a numerose ricerche sperimentali sul campo, attinenti l’inquinamento atmosferico e indoor.

E' attualmente Coordinatore del gruppo di studio nazionale sull'inquinamento indoor (GdS) dell'ISS. A questo lavoro si affianca quello svolto in commissioni tecniche e gruppi di studio nazionali ed internazionali (WHO, Ministero della Salute, Ministero dell'Ambiente, Regioni, CEN, UNI). Svolge attività didattica di formazione, corsi di specializzazione e perfezionamento, presso l'ISS, Università italiane ed Enti Nazionali; in particolare, è Professore a Contratto presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma-Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Certificazione AIASCert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail aiascert@networkaias.it



Seleziona l'attestato che desideri ricevere: