Elementi di pratica per RSPP - Radiazioni ottiche artificiali e campi elettromagnetici


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:

Data 15/03/2018
Luogo Milano
Codice Edizione C6742-2018
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor Simona Monti smonti@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari

RSPP, ASPP, Liberi professionisti.

E' fondamentale che i partecipanti abbiano già una conoscenza di questi due agenti fisici, sia sotto il profilo tecnico che sotto quello legislativo.

Durata del corso

8 ore più la verifica finale dell'apprendimento.


AGGIORNAMENTO VALIDO:

• ASPP/RSPP ex art. 32 D.lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO

• CSP/CSE ex art. 98 D.Lgs. 81/08

• Formatori Aziendali ex D.I. 06/03/2013 Area rischi tecnici/igienico sanitari

Analisi fabbisogno formativo

ll corso è impostato per aiutare gli RSPP a capire come affrontare nella propria azienda il rischio radiazioni ottiche artificiali e campi elettromagnetici.

Il corso, che si distingue da un altro analogo, presente a catalogo, e dedicato ai fondamenti di queste due discipline, ha un taglio pratico e si fonda interamente sulla discussione intorno a casi di studio derivanti da accertamenti tecnici reali.

L’obiettivo è quello di chiarire all’RSPP come si prende atto della presenza o meno di questi rischi in azienda, comprenderne l’entità, se sia necessario o meno contattare un consulente esterno per condurre degli accertamenti e come leggere gli esiti di questi ultimi.

Per questi motivi è fondamentale che i partecipanti abbiano già una conoscenza di questi due agenti fisici, sia sotto il profilo tecnico che sotto quello legislativo. Aspetti tecnici, sanitari e legislativi saranno ripresi a partire dai casi studio, ma con lo scopo di puntualizzare quale debba essere la corretta attuazione dei metodi e delle prescrizioni di legge, assumendo che gli stessi siano noti, almeno teoricamente, ai discenti.

Verifica finale dell'apprendimento Verifiche intermedie durante lo svolgimendo del corso e verifica finale
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado, per ciascuno dei rischi presentati, di:


• Descrivere i principi importanti attinenti al tipo di rischio

• Effettuare o ottenere una valutazione corretta del rischio per la gestione del DVR

• Gestire il rischio all’interno della propria società

• Effettuare una formazione ed informazione efficace all’interno dell’azienda

• Consultare in maniera efficace professionisti esterni per richiedere preventivi mirati di collaborazione

• Sapersi muoversi nel mercato delle consulenze tecniche e specifiche

• Ottenere un risparmio economico nella valutazione dei rischi

Contenuti del corso
  • Discussione comune di numeri casi studio derivanti da accertamenti reali
Documentazione Saranno messe a  specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Aggiornamenti ASPP-RSPP
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

Alessandro Merlino: Dottore in fisica e dal 1999 si occupa di igiene industriale con specifico riferimento agli accertamenti tecnici di igiene industriale relativi agli agenti fisici (Titolo VIII del D.Lgs 81/08), alle sostanze nocive (Titolo IX) ed alle verifiche dei requisiti ambientali indoor (allegati IV e XXXIV).

E’ consulente del Servizio di Prevenzione e Protezione di numerose aziende ed enti del settore secondario e terziario, compresa la sanità e la ricerca. E’ inoltre attivo nella formazione.



Seleziona l'attestato che desideri ricevere: