Le buone prassi internazionali della reportistica su salute e sicurezza

Documentazione Allegata

  Le buone prassi internazionali della reportistica su salute e sicurezza 260721.pdf


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 26/07/2021
Luogo VIDEOCONFERENZA
Codice Edizione AU11396-2021
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 160,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 128,00 IVA esclusa  (in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor GILBERTO CREVENA gcrevena@aiasacademy.it
Modalità di erogazione Piattaforma Webinar


Crediti Formativi
  • 4 ore per 

    ASPP/RSPP ex art. 32 D.lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO

    CSP/CSE ex art. 98 D.Lgs. 81/08

    Dirigenti

    HSE Manager area Salute e sicurezza sul lavoro

Destinatari Il corso è rivolto a ASPP/RSPP, Dirigenti, Preposti, Formatori, Coordinatori di cantiere, Datori di lavoro, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali e a tutte le figure lavorative che sii occupano di Qualità Ambiente e Sicurezza
Durata del corso

4 ORE IN VIDEOCONFERENZA dalle 14:00 alle 18:00

Analisi fabbisogno formativo

Nel luglio scorso, l'ISO (International Organization for Standardization) ha rilasciato la specifica tecnica ISO/TS 24179:2020 “Human resource management — Occupational health and safety metrics”, “Gestione delle risorse umane - Metriche di salute e sicurezza sul lavoro”. Il nuovo standard definisce le formule per il reporting interno ed esterno per ottenere misure comparabili per il monitoraggio e la misurazione delle prestazioni relative alla salute, sicurezza e benessere dell'organizzazione. La norma enfatizza le questioni che devono essere considerate nell’interpretazione dei dati, in particolare quando si specificano azioni o misure correttive o per affrontare opportunità e quando si comunicano a stakeholder interni (come lavoratori e partner) o esterni (come investitori e autorità di regolamentazione).

La specifica tecnica si basa sulle linee guida ISO 30414 Human resource managemtn -  Guidelines for internal and external human capital reporting, che forniscono indicazioni utili per la rendicontazione del capitale umano, al fine di supportare la sostenibilità della forza lavoro.

Gli standard Global Report Initiative GRI 401 Occupazione, 402 Relazioni tra lavoratori e management, 403 Salute e sicurezza sul lavoro, GRI 404 Formazione e istruzione, GRI 405 Diversità e pari opportunità, GRI 406 non discriminazione, forniscono una struttura per la reportistica di sostenibilità che è il riferimento internazionale per le organizzazioni che vogliano dimostrare le loro prestazioni di sostenibilità

 

Questo corso è utile per:

 

  • Evoluzione normativa
  • Nuovi documenti o letteratura rilevanti in sede europea e internazionale
  • Analisi del contesto internazionale a supporto delle aziende che lavorano in ambiente internazionale
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

 

  • individuare gli elementi necessari per i report periodici per la gestione delle risorse umane sotto l’aspetto della salute e della sicurezza;
  • fornire un’adeguata interpretazione a supporto dei dati per la reportistica verso le parti interessate interne ed esterne.
Prerequisiti

nessuni

Contenuti del corso
  • Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere
  • I presupposti della raccolta dei dati: le linee guida ISO 30414 Human resource managemtn -  Guidelines for internal and external human capital reporting
  • La specifica tecnica ISO/TS 24179:2020 “Human resource management — Occupational health and safety metrics”
  • Il Global Reporting Initiative e gli standard per i report di sostenibilità in relazione a salute e sicurezza sul lavoro
  • Le buone prassi industriali internazionali
  • Test finale e verifica di apprendimento on line
Modalità didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Materiale Didattico Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Verifica finale dell'apprendimento E' prevista la verifica finale dell'apprendimento
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Docente del corso

Antonio Pedna è un consulente con oltre 20 anni di esperienza in grandi organizzazioni, dove si occups di QHSSE, project management, audit e compliance, risk management, sostenibilità, riduzione dei costi e gestione delle risorse. Laureato in architettura e ingegneria edile, è iscritto all’Ordine degli Architetti della provincia di Milano, Technical Member IOSH (TechIOSH), socio AIAS, l’Associazione Italiana Ambiente e Sicurezza, e membro della Società Italiana Gallerie SIG. Ha conseguito il NEBOSH International Certificate in health and safety (NEBOSH IGC), è lead auditor/auditor certificato per sistemi di gestione qualità, sicurezza e ambiente e ha lavorato come responsabile del servizio prevenzione e protezione (RSPP) per diverse grandi imprese nel settore delle costruzioni. Come coordinatore in fase di progettazione e di esecuzione e consulente o manager HSE, ha seguito lavori infrastrutturali per oltre 10 miliardi di euro in Italia e all’estero.

Certificazione AIASCert


Seleziona l'attestato che desideri ricevere: