RADIAZIONI OTTICHE ARTIFICIALI: riconoscere e valutare il rischio (8 ore)

Documentazione Allegata

RADIAZIONI OTTICHE_2017.pdf


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:

Data 04/10/2017
Luogo Milano - Via Gustavo Fara, 35
Codice Edizione C5562-2017
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor Simona Monti smonti@aiasacademy.it


Destinatari Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione, Datori di lavoro, Dirigenti, Preposti, Delegati, Consulenti, tecnici e impiegati aziendali, Rappresentanti degli organi di vigilanza etc.
Durata del corso 8 ORE/ 1 GIORNO
Analisi fabbisogno formativo Il corso si propone di fornire ai partecipanti gli strumenti efficaci per gestire e riconoscere il rischio da esposizione a Radiazioni Ottiche Artificiali, secondo le prescrizioni previste dal Capo V del Titolo VIII del D.Lgs. 81/08 entrate in vigore il 26 aprile 2010. In particolare saranno analizzate le sorgenti e i loro effetti sul corpo umano. Il corso ha l’obiettivo di fornire le principali indicazioni sulla valutazione dei rischi, sulle modalità di intervento per la riduzione dei rischi e sulle tecniche di misura.
Verifica finale dell'apprendimento E' prevista una verifica finale dell'apprendimento.
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

• Censire le sorgenti e classificare quelle “giustificabili”

• Dare risposte circostanziate sugli obblighi di legge

• Organizzare la prevenzione e la protezione relativamente alle esposizioni alle ROA

• Interpretare correttamente i risultati di un accertamento tecnico


(Il corso prevede anche elementi di pratica delle misurazioni ma è primariamente indirizzato agli RSPP e questi aspetti non sono pertanto trattati approfonditamente)


Contenuti del corso

- Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

- Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

- Aspetti fisici e principali sorgenti

o Definizioni

o Caratteristiche delle onde

o Dualità onda-corpuscolo

o Grandezze fotometriche e radiometriche

o Principali sorgenti

- Aspetti sanitari

o Interazione delle ROA con occhio e cute

o Tipi di lesione e principali effetti sanitari

- Quadro normativo

o Disposizioni generali

o Chiarimenti su periodicità e personale qualificato

o Irradianza e radianza

o Valori limite (VLE)

o Comprendere i VLE


- La valutazione del rischio

o Norme tecniche e linee guida

o La VDR step by step

o Sorgenti "giustificabili"

o Determinazione dell’esposizione

o Misure di prevenzione e protezione

o La corretta selezione dei DPI

o Soggetti particolarmente sensibili al rischio

- Casi studio

- Introduzione alla sicurezza LASER

o Cos’è un laser

o Definizioni

o Personale qualificato

o Classificazione

o Sorgenti giustificabili

o Indici di rischio

o Misure di prevenzione e protezione

- Test finale e verifica di apprendimento

- Compilazione dei questionari (Customer Satisfaction)

- Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

Documentazione Saranno distribuite specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso. Il materiale didattico sarà fornito in formato .pdf su piattaforma AIAS ACADEMY.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Aggiornamenti ASPP-RSPP
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

Alessandro Merlino: Dottore in fisica e dal 1999 si occupa di igiene industriale con specifico riferimento agli agenti fisici di cui al Titolo VIII del D.Lgs. 81/08 (rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche, stress termico) ed ai requisiti ambientali indoor di cui agli allegati IV e XXXIV dello stesso provvedimento (microclima, qualità dell’aria, comfort acustico e visivo). E’ consulente del Servizio di Prevenzione e Protezione di numerose aziende ed enti del settore secondario e terziario, compresa la sanità e la ricerca. Si occupa anche di rumore e campi elettromagnetici ambientali. E’ inoltre attivo nella formazione.





Seleziona l'attestato che desideri ricevere: