L'ATEX nell'industria 4.0


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 12/07/2019
Luogo Milano
Codice Edizione AU8376-2019
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor Silvia Lia Ragnoli sragnoli@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari Argomento valido per tutti ai fini della conoscenza base per poi approfondirlo in correlazione alle proprie necessità di mansione, ruolo. Sapere almeno che siamo in questa nuova era industrial QUESTO CORSO E' PENSATO NELL'AMBITO ATEX. Puo'comunque essere rivolto a tutte le categorie aziendali
Durata del corso 8 ore
Analisi fabbisogno formativo • Evoluzione normativa? Siamo in una nuova era industriale da qualche anno ma poco recepita o capita. E' in essere questa evoluzione normativa che è esponenziale. Il rischio è non sfruttare il miglioramento o l'ottimizzazione della sicurezza e non essere più competitivi • Nuovi documenti o letteratura rilevanti in sede europea e internazionale? Si. L'evoluzione normativa è già in essere e stà affrontando tutti i campi. La letteratura anche. • Analisi del contesto internazionale a supporto delle aziende che lavorano in ambiente internazionale Questa evoluzione nasce in Germania nel 2011( la Cina comunque ne è l'ispirazione) è già in essere nei paesi piu indusrializzati. In ambito internazionale è un motivo grande di mercato. • Nuove figure professionali? Sì. Esperti di questo mondo “interconnesso tra le cose” soprattutto nell'ambito della sicurezza e salute lavoro. Ovvia la produttività, meno spreco, più ecologia nuovi posti di lavoro. • Analisi del mercato delle richieste, esistenti e nuove, dei clienti Servono figure competenti a dimostrare il “giusto investimento” che non vuol dire rivoluzionare l'azienda, anzi, introdurre ciò che è già a disposizione per otteneri benefici sopra descritti. • Analisi dei competitor Poca informazione se non a livello base. Devo frequentare campus aziendali, bussare alle aziende o start up o fiere(Italia, Europa) per recepire al meglio queste nuove tecnoogie e applicarle. Ad oggi sono in essere su diversi miei impianti con soddisfazione del cliente e operatori della sicurezza. Tutti i corsi che ho fatto sono corsi dettati dalla legislazione (si legge sullo screen la Manovra 2018, 2019 ammortament etc.). Non sono stimolanti, non coinvolgono. Ma capire “come funziona, cos'è?, benefici, dove e quando e su cosa posso applicarla.....niente. Questo per quanto mi riguarda.
Verifica finale dell'apprendimento E' prevista la verifica finale dell'apprendimento
Obiettivi didattici Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di: • capire che sono in una nuova rivoluzione industriale • conoscere, avere la consapevolezza di poter cambiare/modificare quanto già in essere in modo migliore e soprattutto più sicuro e per poi approfondire la materia anche a livello più tecnico o tecnico specifico
Contenuti del corso • Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro • Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere 1- INTRO INDUSTRIA 4.0 – BREVE STORIA FINO ALLA MANOVRA 2019 2- ILLUSTRAZIONE DEI SISTEMI INTERCONNESSI NEI PROCESSI INDUSTRIALI ATEX 3- AUMENTO DELLA SICUREZZA TRAMITE INTERCONNESSIONI INTERNE ED ESTERNE DEI PROCESSI ATEX CON PREVISIONI/PROIEZIONI DEL GRADIENTE RISCHIO DI ESPLOSIONE; 4- APPLICATIVI TIPICI DI SISTEMI DI PROTEZIONE, REGOLAZIONE E CONTROLLO 5- GESTIONE DELL'ATEX (DOCUMENTAZIONE NON STATICA); 6- OTTIMIZZAZIONE ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO DI ESPLOSIONE; 7- GESTIONE PREDITTIVA E ORGANIZZATIVA DELLA MANUTENZIONE PROGRAMMATA E ALLUNGAMENTO DELL'INVECCHIAMENTO IMPIANTISTICO ATEX; 8 – MAGGIOR SICUREZZA, BENEFICI ECONOMICI, MINOR SPRECO DI RISORSE, PIU' ECOLOGIA 9 – DOMANDE, INTERVENTI ETC.
Documentazione Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Prevenzione Incendi
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso Felice Bonvini, specializzato nel settore Atex dalla progettazione, alla formazione alla divulgazione (riviste etc.)


Seleziona l'attestato che desideri ricevere: