Corso di scrittura (poco) creativa: scrivere un documento richiesto da specifica norma o contratto


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 06/05/2019
Luogo Milano
Codice Edizione AU8216-2019
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor Simona Monti smonti@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari ASPP-RSPP, Dirigenti, formatori, consulenti, Coordinatori per la sicurezza per la progettazione e l’esecuzione
Durata del corso 8 ore + la verifica finale dell'apprendimento.
Analisi fabbisogno formativo

Le moderne teorie sulla comunicazione spiegano che solo una parte, a volte molto piccola, di quello che comunichiamo, pure con le migliori intenzioni raggiunge la nostra controparte. Questo capita con sorprendente frequenza anche con le comunicazioni scritte: quante volte abbiamo abbandonato con frustrazione la lettura di una relazione o di un altro documento professionale, proprio perché non riuscivamo ad ottenere le informazioni che stavamo cercando? La conseguenza di una lettera o di un ordinativo poco chiaro, di un contratto difficilmente comprensibile, di una procedura difficile da seguire è il mancato o limitato passaggio di una informazione, probabilmente importante, sul contenuto del lavoro da svolgere. Questo genera improvvisazione, disorganizzazione, incapacità di raggiungere gli obiettivi stabiliti.


Chi si occupa professionalmente di salute e sicurezza, inoltre, corre un altro pericolo: i contenuti dei documenti che tratta sono definiti da norme che possono essere sanzionate penalmente, e quello che in altri settori può essere solo una frustrante incomprensione, in questo ambito può diventare un reato.


Di qui la necessità di affrontare sistematicamente come scrivere un documento il cui contenuto è definito da una norma di legge, uno standard od un contratto; un processo di scrittura poco creativa, ma che deve essere efficacemente funzionale alla trasmissione delle informazioni rilevanti in quello specifico processo. Il primo passo parte necessariamente dalla valutazione e dalla comprensione di qual è la posizione di chi scrive all’interno del sistema: dirigenti, tecnici, organismi di vigilanza, ruoli di responsabilità, sono tutte funzioni che si muovono all’interno dello spazio di relazione professionale, con scopi ed obiettivi differenti. Assegnare responsabilità, scrivere procedure, redigere un piano, contestare una violazione, sono attività differenti che presuppongono ciascuna un approccio particolare sia al contenuto che alla forma della comunicazione.

Verifica finale dell'apprendimento Verifiche intermedie durante lo svolgimendo del corso e verifica finale.
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

• analizzare le specifiche documentali definite da norme o contratti;

• organizzare la struttura di un documento che soddisfi dette specifiche (lettera, report, relazione, piano).

Contenuti del corso

• Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• Convenzioni tipografiche, impostazione della pagina, layout, titoli

• Brevi cenni su come si legge una norma

• Come definire gli obiettivi di un documento


• Assegnare le priorità

• Come si sviluppano i contenuti, termini, tempi verbali

• Scrivere un brogliaccio

• Testa e coda: introduzione e conclusione

• Controllo e correzione

• Test finale e verifica di apprendimento

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation)

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti


Documentazione Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Fattore Umano - Comunicazione
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso Antonio Pedna. Architetto e Technical Member IOSH. Ha lavorato vent'anni in grandi organizzazioni che progettano e costruiscono grandi opere infrastrutturali, in Italia e all'Estero, ricoprendo vari ruoli come coordinatore per la progettazione, coordinatore per l’esecuzione, RSPP, QHSE manager e occupandosi di project management, audit e compliance, risk management, gestione dei contratti, contenzioso civile e penale, riduzione dei costi e gestione delle risorse.


Seleziona l'attestato che desideri ricevere: