RISK ABTITUDE: misurare la propensione al rischio è il fattore X degli interventi sulla sicurezza

Documentazione Allegata

risk Abtitude BROCHURE.pdf


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 24/06/2019
Luogo Milano
Codice Edizione AU8372-2019
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 350,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 280,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor Simona Monti smonti@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula




  

Destinatari ASPP/RSPP – HSE Manager – HR Manager - Formatori
Durata del corso 8 ore
Analisi fabbisogno formativo

Con Risk ABtitude si intende quel processo relativo all’ambito della sicurezza comportamentale basato sulla valutazione dell’attitudine e la propensione a rischiare e sul miglioramento delle abitudini che influenzano i comportamenti significativi per la sicurezza dei lavoratori.


Pertanto ne sono destinatari tutti coloro che desiderano influenzare positivamente l’ambiente lavorativo e portare cambiamento nella cultura alla sicurezza sul luogo di lavoro e coloro che hanno a cuore il benessere organizzativo.

Verifica finale dell'apprendimento E' prevista la verifica finale dell'apprendimento.
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

• Riconoscere i comportamenti e i driver positivi e negativi che rinforzano i comportamenti sicuri e quelli non sicuri

• Riconoscere e “misurare” in sé e negli altri (colleghi, collaboratori) il livello di propensione al rischio

• Influenzare l’ambiente rinforzare i driver positivi

• Consolidare nel proprio gruppo i driver positivi agendo come esempio di comportamenti virtuosi

Contenuti del corso

• Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• Modulo a: la propensione al rischio, il fattore X della sicurezza sul lavoro

- Ma è vero che sono i comportamenti che causano la maggior parte degli incidenti e gli infortuni sul lavoro?

- I driver positivi e i driver negativi del comportamento: quanto sono influenzati dalla cultura E dall’ambiente? Quanto sono influenzati dalle attitudini e dai valori personali?

- Propensione al rischio: attitudine o abitudine? È possibile misurare e prevedere la propensione a rischiare di ognuno di noi?

- Si può modificare la propensione al rischio? Su cosa occorre agire?


• Modulo b: come modificare la propensione al rischio

- Come identificare le abitudini negative e rompere il circolo vizioso di rinforzo che hanno creato;

- Cambiare l’attitudine alla punizione, in quanto rinforza i driver negativi e non fornisce né rinforzi positivi né soluzioni di miglioramento.

- Dal gruppo al team, affinché divenga protagonista del cambiamento e lo costruisca condividendo nuovi comportamenti.

- L’importanza dell’esempio del “leader” nella modifica e consolidamento dei comportamenti virtuosi

• Test finale e verifica di apprendimento

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation)

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

Documentazione Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Fattore Umano - Comunicazione
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

Raffaele Ferragina e Arianna Bagarini

Docenti senior con specializzazione in formazione per adulti occupati e ampie conoscenze e competenze organzizzative e gestione dei gruppi. Oltre 20 anni di esperienza e collaborazioni con Università e/o Centri di Ricerca e Sviluppo.



Seleziona l'attestato che desideri ricevere: