La Norma UNI ISO 37001


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 13/11/2019
Luogo Milano
Codice Edizione AU8791-2019
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor Silvia Lia Ragnoli sragnoli@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari Auditor di tutti i settori, Responsabili anticorruzione, compliance manager, CFO, Datori di lavoro, liberi professionisti di settore (avvocati, commercialisti, consulenti) sono i principali destinatari del corso che intendono acquisire le conoscenze relative ai requisiti ed alle specificità di un Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione
Durata del corso 8 ore
Analisi fabbisogno formativo La corruzione è un fattore di forte danno alla concorrenza ed al mercato e la prevenzione della stessa attraverso l’implementazione di un Sistema di Gestione Anticorruzione è una richiesta sempre più specifica per le aziende, sia per il forte presidio legislativo previsto a livello nazionale, sia perché prevista dai codici etici delle aziende o dai Modelli del Decreto legislativo 231 del 2001. La norma UNI ISO 37001 (Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione) consentirà di supportare, attraverso una serie di misure concrete, le organizzazioni (grandi e piccole, pubbliche e private) nella prevenzione della corruzione e nella promozione di una cultura di integrità d'impresa. La norma, infatti, definisce requisiti e fornisce una guida per un sistema di gestione progettato per aiutare un'organizzazione a prevenire, rintracciare e affrontare la corruzione e a rispettare le leggi sulla prevenzione e lotta alla corruzione e gli impegni volontari applicabili alla propria attività
Verifica finale dell'apprendimento E' prevista la verifica finale dell'apprendimento
Obiettivi didattici Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di interpretare in senso pratico ed operativo i requisiti e le misure concrete previsti dalla norma, necessari per l’implementazione all’interno della propria organizzazione di un efficace sistema di gestione per la prevenzione della corruzione
Contenuti del corso

• Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• Contesto dell’organizzazione:

- l'organizzazione e il suo contesto;

- esigenze e aspettative delle parti interessate;

- campo di applicazione del sistema di gestione;

- il Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione;

- la valutazione del rischio di corruzione.

• Leadership:

- leadership e impegno;

- politica;

- ruoli, responsabilità e autorità.

• Pianificazione:

- azioni per affrontare rischi e opportunità;

- obiettivi per la prevenzione della corruzione e pianificazione.

• Supporto:

- risorse;

- competenza, consapevolezza e formazione;

- comunicazione;

- informazioni documentate.

• Attività operative:

- pianificazione e controllo operativi;

- due diligence;

- controlli finanziari;

- controlli non finanziari;

- attuazione dei controlli da parte dei soci in affari;

• Attività operative:

- impegni per la prevenzione della corruzione;

- regali, ospitalità, donazioni e benefici simili;

- gestione dell’inadeguatezza dei controlli;

- segnalazione di sospetti;

- indagini e gestione della corruzione.

• Valutazione delle prestazioni:

- monitoraggio, misurazione, analisi e valutazione;

- audit interno;

- riesame di direzione;

- riesame da parte della funzione di conformità.

• Miglioramento:

- non conformità e azioni correttive;

- miglioramento continuo.

• Test finale e verifica di apprendimento

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation)

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

Documentazione Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Sistemi di Gestione
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

Gianluca Mulé (Studio Tonucci & Partners),

Esperto Legale, Advanced training teacher e Counsel in attività di compliance, con specifico riguardo alla progettazione ed implementazione dei compliance programs nonché attività di supporto agli Organismi di Vigilanza, sia in materia di redazione che di negoziazione di contratti commerciali. Assistenza alle aziende nella fase di progettazione e di implementazione dei Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231 del 2001.

Assistenza agli Organismi di Vigilanza nella conduzione delle attività di verifica sull’adeguatezza ed effettività dei Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo.




Seleziona l'attestato che desideri ricevere: