La dimensione soggettiva dello stress: strategie pratiche per contrastarlo

Documentazione Allegata

Brochure StressSoggettivo.pdf


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 02/07/2019
Luogo Milano
Codice Edizione AU8371-2019
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor Simona Monti smonti@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula




  

Destinatari Comprendere i meccanismi con cui si può intervenire a livello soggettivo sullo stress è fondamentale per tutti i lavoratori e particolarmente utile per chi riveste ruoli di responsabilità
Durata del corso 8 ore + verifica dell'apprendimento
Analisi fabbisogno formativo

Sia per le aziende sia per i liberi professionisti gli effetti dello stress incidono direttamente sul fatturato (allo stress è per esempio dovuta quasi la metà di tutte le giornate lavorative perse secondo i dati ufficiali di EU-OSHA), e su tutti i rischi correlati al fattore umano: malgrado questo attualmente il problema in genere dai professionisti non viene affrontato e dalle aziende viene gestito solo sotto il profilo organizzativo che, seppur fondamentale, non è esaustivo.

L’impatto personale e professionale dello stress si fa sentire per tutti i lavoratori, anche per liberi professionisti e dirigenti. Ci rende meno brillanti e proattivi, penalizza l'efficienza nell'ottimizzazione dei tempi, portando a orari più pesanti e allo spreco di risorse, riduce la concentrazione facendoci "girare a vuoto", porta ad avere cali di energia nel corso della giornata e spesso influisce sulle dinamiche relazionali.

A livello normativo gli interventi sulla prevenzione dello stress lavorativo si focalizzano sulle condizioni oggettive dell’ambiente aziendale. Anche in un buon ambiente psicosociale c’è però un’altra componente fondamentale: quella soggettiva. Alle stesse circostanze oggettive, infatti, ciascuno di noi reagisce in modo diverso e la nostra capacità di affrontare i fattori di stress si può migliorare.

Decenni di studi internazionali hanno infatti identificato una serie di strategie pratiche che ci consentono di influenzare quotidianamente come il nostro organismo risponde ai fattori di stress (agendo anche su neurotrasmettitori e ormoni fondamentali come serotonina e cortisolo), migliorare i livelli energetici durante la giornata e anche contrastare gli effetti negativi dello stress cronico sulla salute e il benessere personale.

Verifica finale dell'apprendimento E' prevista la verifica finale dell'apprendimento
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

• Comprendere la natura dello stress e i suoi effetti psicofisici su breve e lungo termine;

• Conoscere i metodi per influenzare alcuni neurotrasmettitori e ormoni fondamentali per la prevenzione e la gestione dello stress;

• Valutare l’influenza di fattori come alimentazione, qualità del sonno, attività fisica e gestione del tempo sullo stress;

• Approfondire il ruolo delle diverse categorie di alimenti e strategie alimentari per la prevenzione e gestione dello stress, il benessere psicofisico generale e la prevenzione/mitigazione delle conseguenze dello stress cronico sull’organismo;

• Avere una panoramica delle più efficaci tecniche di rilassamento;

• Tradurre in pratica nella vita quotidiana queste conoscenze, con benefici non solo per la gestione dello stress, ma anche per la qualità complessiva della vita, per il tono dell’umore e per il successo professionale

Contenuti del corso

• Presentazione del tutor e indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• La dimensione soggettiva dello stress e i parametri che possiamo influenzare

• Come stimolare in modo naturale i neurotrasmettitori e gli ormoni legati allo stress


• L’alimentazione antistress nel quotidiano: gestione della giornata, categorie di alimenti, strategie alimentari

• Sonno e attività fisica: come sfruttarli quando si ha poco tempo

• Strumenti di gestione dello stress: una panoramica dei più efficaci

• Le strategie per promuovere la gestione soggettiva dello stress in azienda

• Test finale e verifica di apprendimento

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation)

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

Documentazione Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Rischi Specifici
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

Barbara Perego lavora nell’ambito della comunicazione e della formazione da oltre 15 anni. Sempre all’avanguardia sulle migliori strategie per promuovere benessere psicofisico e prestazioni intellettuali, è stata consulente di numerose testate giornalistiche e aziende. Le sue capacità comunicative e le sue competenze trasversali la rendono molto attiva nella realizzazione di eventi di team building e formazione aziendale. Studia da anni il rapporto tra stile di vita, alimentazione, produttività e gestione dello stress e ha raccolto sull’argomento centinaia di ricerche internazionali che pongono le basi per un approccio innovativo, semplice ed efficace a queste tematiche, sul quale ha basato la sua società di consulenze aziendali BEcons.



Seleziona l'attestato che desideri ricevere: